Invernale 3° Prova : III° TROFEO F.Gregorio - AGROPOLI

27.01.2013 18:39

"Stupefacente - Marina D'Arechi"  alla 3° prova del Campionato Invernale.

Una giornata fredda ma con un bel sole ha salutato i numerosi equipaggi giunti di buon mattino ad Agropoli. Questa regata alle porte del Cilento, organizzata dalla locale sezione della LNI, è oramai un classico dell' Invernale, caratterizzata anche per la squisita accoglienza riservata a tutti gli equipaggi che da sempre contraddistingue la LNI di Agropoli (molto gradito il caffè e cornetto al gazebo della Lega). Alle 10:00 tutti fuori ad aspettare il comitato che già armeggiava per il posizionamento del campo.  Una leggera brezza da N sui 6-7 nodi ha permesso al comitato di dare subito inizio alla competizione.

Partenza favorevole in barca, quindi affollamento dell' ultimo minuto su di essa e immancabile segnale di OCS.... 

Ottima pertenza per Taz di M.Grandone in aria più pulita che allunga subito sopravvento alle inseguitrici Xtension di R.Guerrasio e Stupefacente. Sulla prima boa arrivano in sequenza, a pochi metri, Taz, Xtension e Stupefacente; la poppa spariglia il terzetto di testa, che sembra faccia regata a se rispetto al resto della flotta. Il gennaker permette a Taz una maggiore velocità su una rotta più all'orza, mentre Stupefacente e Xtension cercano con i loro spi di rimanere su una rotta più poggiata ma certamente più lenta. Taz completa il primo giro, a pochi metri Stupefacente e xTension subito dopo. Stupefacente è la prima a virare per portarsi più al centro del campo, seguita dalle altre due barche. Incomincia una lenta ma costante risalita di Stupefacente sulle avversarie che, riuscendo a risalire su una rotta più al vento, arriva per prima alla boa di bolina, con uno scarto di due lunghezze su Taz e qualcosa in più su Xtension. La seconda discesa verso la boa di poppa vede la coppia Taz e Stupefacente allungarsi su Xtension, complice un aumento del vento ma anche una sfortunata "caramella" all' issata dello spi di quest'ultima, che si rivelerà fatale per la stesura della classifica finale. 

All' approssimarsi della boa di poppa Stupefacente fa un errore alla strambata, la barca poggia per qualche secondo in più e subito Taz come un falco arriva più orzata da dietro, si infila e guadagna l' interno di boa. Ultima bolina : Entrambe con mure a sinistra, Taz più al vento e Stupefacente da sotto, quasi affiancata, danno origine ad un entusiasmante match race per la testa della flotta; Stupefacente riesce pian piano a sfilare da sottovento e guadagnare lo spazio per poter virare prima all' approssimarsi della lay-line; il duello prosegue a pochi metri di distanza tra gli scafi con Taz che riesce fino alla boa a mantenere una lunghezza di vantaggio.L' ultima poppa è davvero entusiasmante, Stupefacente privilegia una rotta più poggiata e Taz preferisce filare leggermente più all'orza mantenendo una - due lunghezze di vantaggio. La boa di arrivo si avvicina, ultima strambata per Taz che sfila avanti alla prua di Stupefacente, quest'ultima stramba in copertura ed il "trenino" si avvia alla boa di poppa con non più di una lunghezza di spazio tra le due barche. Alla boa di poppa su i fiocchi e giù lo spi, rimane uno "stocchetto" di qualche centinaio di metri su rotta di bolina larga. Stupefacente poggia e si ritrova sottovento a Taz, in pratica adesso appaiate a contendersi il filo di lana dell' arrivo. Un ultimo sforzo tra urla e regolazioni, e la prua di Stupefacente taglia la linea d'arrivo un secondo (forse meno) prima rispetto a Taz. Un urlo contrito scarica la tensione di qualcuno in pozzetto.

In attesa del verdetto finale, che in compensato è sempre soggetto ai miracoli dei rating, non possiamo che essere soddisfatti per una prova che ha visto duellare gli equipaggi sportivamente, con un continuo alternarsi di posizioni. Al momento non conosciamo ancora i tempi compensati, ma la vittoria di Stupefacente - Marina d'Arechi dovrebbe essere maturata dal distacco di circa tre minuti e mezzo su Xtension, arrivata terza in tempo reale, che vanta il miglior rating del raggruppamento Crociera-Regata - gruppo A. 

Un plauso al comitato di regata, puntuale e preciso, ed un ringraziamento al Presidente della LNI Agropoli Del Baglivo che ha fatto gli onori di casa accogliendo tutti gli equipaggi con un ricco e sostanzioso buffet alla Sciabica, sul porto di Agropoli.
ITA14245

Le Classifiche :

prova n3

 

 

Contatti

Stupefacentesailingteam stupefacentesailingteam@gmail.com